Vai ai contenuti principali
CMS Vendors
logo naviga

Naviga Global

Piattaforma Naviga Content

Naviga è il risultato di una serie di fusioni, a opera di investitori, tra diverse società di tecnologia editoriale di tutto il mondo, che l'ha portata a offrire una vasta gamma di set di strumenti potenzialmente forniti ma caotici

  • La piattaforma "Naviga Content" è un sistema di gestione dei contenuti (CMS) semplice e moderno per il digitale, ma si concentra sull'ambiente editoriale (non sulla gestione del sito web) e può essere difficile da integrare nei flussi di lavoro di stampa
  • La più ampia piattaforma "Content Engagement" di Naviga è un insieme molto più esteso di strumenti acquisiti che offre automazione per quasi tutte le aree di interesse di un editore, ma il funzionamento delle varie soluzioni avviene in modo decisamente separato
  • Naviga è quindi più adatta agli editori digital-first che mantengono ancora un interesse acquisito per le pubblicazioni cartacee e vorrebbero un unico fornitore per il CMS digitale, le operazioni sugli annunci e la gestione degli abbonamenti o, in alternativa, a una testata che sviluppi un sistema digitale più componibile e voglia usufruire solo di determinati elementi delle offerte di Naviga.
  • Tra i clienti figurano The Washington Times (Stati Uniti), Telegraph Media Group (Regno Unito) e The Independent South Africa

Target ideale

La piattaforma Naviga Content è la soluzione ideale per le grandi testate indipendenti o le catene di medie dimensioni che sono passate a una strategia digital-first ma al contempo devono ancora gestire un'ingente attività di stampa. Inoltre, risulta più adatta a una testata che già implementa la più ampia piattaforma Naviga Content Engagement (ad esempio Ads e Audience Engagement).

Riepilogo

Target principale

Grandi testate

Target secondario

Catene di testate di medie dimensioni

Aree geografiche più attive

Globale

Orario dell'assistenza ufficiale

Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l'anno per problemi critici/infrastrutturali

Lingue ufficialmente supportate per l'interfaccia utente

EN, SV

Assistenza in lingua di terze parti disponibile?

No

Modello di licenza

Prezzi diversi per livelli diversi in base al numero di utenti designati

Riepilogo dell'ambito

Naviga Content è principalmente una piattaforma di produzione di contenuti editoriali, mentre la più ampia Naviga Content Engagement dispone di strumenti aggiuntivi per la gestione degli abbonati e degli annunci

Base tecnologica

Hosting su AWS, SOLR per repository di contenuti e API, React per le interfacce

Modello cloud

SaaS

Sede

Bloomington (Minneapolis), Stati Uniti

Personale

600

Cosa dicono i clienti

  • Modello di contenuti suddivisi in componenti più adatto alla pubblicazione di notizie digitali rispetto a quanto offrirebbe un CMS per uso generico
  • L'esperienza editoriale fluida è facile da usare e richiede poca formazione
  • Implementazione rapida
  • Il portafoglio dell'azienda offre una serie molto ampia e approfondita di funzionalità per gli editori
  • La ricerca e l'importazione di fonti esterne possono essere lente e gli editor hanno difficoltà a trovare i contenuti su cui vogliono lavorare
  • La gestione degli asset in Naviga Photos è basilare e non offre anteprime ad alta risoluzione (fondamentali per la stampa)
  • L'automazione della stampa è macchinosa
  • I licenziatari faticano a scegliere le giuste soluzioni all'interno della gamma di prodotti Naviga, e la natura coordinabile degli strumenti può rendere il portafoglio complessivo difficile e dispendioso in termini di risorse da gestire nel tempo

Background

Naviga è il risultato di ciò che nel settore dei software è noto come "roll-up": l'unione di diverse aziende in un unico fornitore, in genere per creare una sorta di suite o almeno un menu di scelte e/o per espandere le impronte geografiche. Tutto è iniziato nel 2013, quando la società di investimento Vista Equity Partners ha acquisito Saxotech (Svezia) e DTI (Stati Uniti) e le ha unite per formare Newscycle, ribattezzata Naviga Global nel 2019. Nel corso degli anni, Naviga ha poi acquisito (e talvolta nuovamente scorporato) una serie di strumenti per pubblico, abbonamenti, gestione degli annunci e contenuti, tra cui Miles 33, un'altra grande azienda di roll-up, nel 2021.

In particolare, Naviga ha acquisito Infomaker (Svezia), che costituisce il fondamento dell'odierna piattaforma "Naviga Content". La sede aziendale si trova ora a Bloomington (Minneapolis), negli Stati Uniti, con numerosi uffici in Nord America, Europa e India, nonché in Australia e a Singapore.

La più ampia piattaforma Content Engagement di Naviga (che include in modo un po' confuso il CMS Naviga Content) è un insieme di strumenti ancora fondamentalmente separati che non sono stati integrati in una suite coerente, ciascuno con le proprie interfacce e peculiarità, che rispecchiano le varie e talvolta recenti acquisizioni di origine.

Il lato positivo è che le funzionalità che l'azienda può offrire sono estremamente ampie e approfondite. Naviga Ads, ad esempio, è una soluzione davvero completa per le operazioni sugli annunci (per la stampa), che spazia tra lead, proposte, CRM, pianificazione e persino contabilità. Allo stesso modo, la piattaforma Audience Engagement spazia da funzionalità simili a una piattaforma dei dati dei clienti (CDP) ai paywall e offre la possibilità di scegliere tra diversi strumenti di gestione degli abbonamenti venduti da Naviga. Lo svantaggio, naturalmente, è che combinare questi componenti di base in uno stack e una customer experience coerenti è tutt’altro che semplice e probabilmente comporterà una notevole quantità di lavoro per personalizzare l'integrazione.

La piattaforma Naviga Content (della ex Infomaker) è il CMS headless dell'azienda. Si tratta di una piattaforma SaaS, ospitata su AWS, con interfacce sviluppate in React e archiviazione, ricerca e recupero contenuti basati su SOLR. Gli editor useranno principalmente Naviga Writer. Naviga dispone anche di Newsroom Planner e Publication Planner per la pianificazione e la collaborazione editoriale (che poi aprono Writer per le assegnazioni).

Il contenuto è accessibile tramite un'API. Inoltre, puoi sviluppare direttamente il front-end del tuo sito oppure puoi acquisire in licenza Naviga Web, che è un front-end più compatto basato su WordPress. È bene ricordare che WordPress non viene effettivamente usata per produrre o gestire i contenuti, ma solo per la gestione di pagine e siti.

Di conseguenza, gli editor non hanno un grande controllo sul layout all'interno dell'interfaccia di Naviga: gli articoli vengono aggiunti a "elenchi", che poi compilano le interfacce web o mobili, oppure vengono esportati in formato PDF per la stampa. Le anteprime di stampa possono essere rese disponibili all'interno dell'interfaccia web, per quanto quest'operazione richieda un po' di tempo. Se gli articoli stampati divergono dalla versione digitale, questi in genere vengono copiati e le copie modificate vengono aggiunte a un "elenco" specifico per la stampa.

Lo stesso Naviga Writer è uno strumento relativamente moderno con un'interfaccia pulita. I contenuti sono suddivisi in componenti e vari altri tipi di contenuti multimediali, come gallerie o video di YouTube, possono essere trascinati o incollati nell'articolo. Tuttavia, a differenza di altre interfacce basate su componenti, l'editor non è eccessivamente gravato dalla necessità di creare un articolo di paragrafi separati per il testo. Ciononostante, questo strumento non è particolarmente efficace nel creare varianti dei contenuti (ad esempio, per la stampa o per edizioni diverse) e, anziché supportare questa funzionalità nel modello dei contenuti, Naviga suggerisce semplicemente di copiare (e poi modificare) i contenuti a tal fine. È possibile sviluppare plug-in specifici per Writer. Un esempio pronto all'uso è Naviga Photos, per semplificare la gestione dei contenuti multimediali. Vari editori hanno sviluppato le proprie integrazioni anche in questo modo.

L'azienda distribuisce aggiornamenti continui sia per i componenti principali che per i plug-in di Naviga Content. Di conseguenza, il piano d'azione nel breve periodo viene descritto in termini di aree di miglioramento piuttosto che di nuove e importanti release. Le aree interessate includono il miglioramento della coerenza della UX, l'espansione delle opzioni per le origini di contenuto (come i newswire), i dati e le metriche, nonché l'automazione della stampa.

La piattaforma Naviga Content vanta una certa coerenza interna. Tuttavia, dato il portafoglio di strumenti in rapida espansione nella più ampia Naviga Content Engagement, non dovresti aspettarti un'esperienza utente (o addirittura un'esperienza di implementazione) fluida quando aggiungi altri sistemi di Naviga.

Il modello di vendita à la carte del fornitore, che consiste nel mettere a disposizione vari moduli di contenuti, offre potenziale flessibilità a un editore esperto in cerca della soluzione più adatta al suo progetto. Ma questo potpourri di diverse soluzioni potrebbe rivelarsi troppo complesso per gli editori di piccole e medie dimensioni che cercano una soluzione più olistica e "pronta all'uso". In particolare, i potenziali licenziatari dovrebbero comprendere che, sulla base della sua storia di acquisizioni aggressive, Naviga andrà sul mercato con diversi insiemi di strumenti per gli stessi tipi di servizi in diverse regioni.

Package scope (as reported by vendor)

Core platform - i.e., bundled in product (yes/no/beta) Add-On (yes/custom/3rd party)
Content lifecycle: author / classify / edit / approve / publish / re-purpose / archive / dispose
Basic digital / voice / media asset management
No
3rd Party
Support print publishing
Simple social media re-publishing
No
3rd Party
Optional modules: forms / polls / social widgets / etc
No
Connector library (OOTB connectors, APIs, etc.)
Bundled CDN (with DDOS protection)
User registration
Subscription management and fulfillment - digital
Iscrizione o abbonamento
No
Personalizzazione
Ad management - digital
Ad management - print
Gestione dei contenuti
Cerca
Gestione dei contenuti
Video management / OVP
No
3rd Party
Audio management / podcasting
No
3rd Party
Giornalismo e visualizzazione dei dati
No
3rd Party
Classifieds
Commenting / community features/
No
3rd Party
Newsletter production and management
Notifications and alerts
A/B testing
No
3rd Party
SEO
No
Multi-title management with variable inheritance
Complex layout and subsite / subsection cloning
AR- / VR- enhanced services
No
Segmentazione del pubblico
Online user / partner forums
No
Regular user group meetings
Interested in the CMS?
Go to vendor
Salva i risultati e monitora i tuoi progressi
By leaving this page you will lose all progress on your current lesson. Are you sure you want to continue and lose your progress?