Vai ai contenuti principali
Vai alla dashboard
Non sai da dove iniziare? Rispondi a un breve quiz per ricevere consigli personalizzati.
Lezione 3 di 9
Calcola una stima delle entrate pubblicitarie
5 minuti per completare

Calcola una stima delle entrate pubblicitarie

Informazioni sui fattori che incidono sulle entrate pubblicitarie

Calcola una stima delle entrate pubblicitarie che potresti guadagnare

Blank

Se vendi già annunci o stai prendendo in considerazione di farlo, il calcolatore ti aiuta a:

  • Capire se vale la pena investire negli annunci, in base al traffico.
  • Identificare i fattori che incidono sulle entrate pubblicitarie.
  • Identificare le aree su cui concentrarti per far crescere le entrate pubblicitarie.

Questo valore è solo una stima, usalo come indicazione, non come dato esatto.

Quali fattori incidono sulle entrate pubblicitarie?

Le entrate pubblicitarie dipendono dal prezzo a cui vendi gli annunci e dal volume degli annunci venduti:

  • Il prezzo è misurato in termini di costo per mille impressioni, o CPM, oppure di costo fisso come indicato nel tuo tariffario.
  • Il volume è misurato in termini di impressioni visibili e di percentuale sell-through, che tu venda gli annunci direttamente o in modo programmatico. Le impressioni visibili dipendono dalle unità pubblicitarie, dalle visualizzazioni di pagina e dalla visibilità.

Il totale delle entrate pubblicitarie è una somma delle entrate dalle vendite dirette e delle entrate dalle vendite programmatiche.

Illustreremo tutte le metriche, come vengono calcolate e le best practice per migliorarle.

Blank

Come vengono calcolate le entrate pubblicitarie?

Blank

PASSAGGIO 1

Calcola le impressioni visibili:

Impressioni visibili = unità pubblicitarie × visualizzazioni di pagina × visibilità

PASSAGGIO 2

Dividi per 1000:

Impressioni visibili / 1000

PASSAGGIO 3

Moltiplica per il costo per mille impressioni (CPM) e per la percentuale di sell-through (STR):

(Impressioni visibili / 1000) × costo per mille impressioni × percentuale di sell-through (STR)

💡 Best practice: se non disponi di nessuna di queste metriche, usa le medie di settore. Le abbiamo incluse per te.

Blank

1. Unità pubblicitarie

Blank

Le unità pubblicitarie sono le aree in cui vengono mostrati gli annunci sul tuo sito web o sulla tua app.

Il numero di unità pubblicitarie per pagina incide sulle altre metriche. Aggiungere unità pubblicitarie incide sull'esperienza utente del tuo sito; migliore è l'esperienza utente, più alta sarà la visibilità dell'annuncio.

Il numero esatto di unità pubblicitarie per pagina e i prezzi delle unità pubblicitarie possono variare in base ai tipi, alle dimensioni e ai posizionamenti. Usa le unità pubblicitarie medie per pagina come indicazione.

💡 Best practice:

  • Se non conosci il numero delle unità pubblicitarie per pagina, vai sulla tua home page e conta gli annunci che vedi.
  • Offri unità pubblicitarie premium, ad esempio annunci ben posizionati o formati dell'annuncio più interattivi.
  • Posiziona più articoli e contenuti che annunci su una pagina.
Blank

2. Visualizzazioni di pagina

Blank

Le visualizzazioni di pagina sono il numero di volte totale in cui le tue pagine vengono caricate. Se un utente fa nuovamente clic sul pulsante di caricamento dopo avere raggiunto la pagina o se torna sulla pagina, questa operazione viene conteggiata come una seconda visualizzazione di pagina. Poiché gli annunci sono posizionati sulle tue pagine, le visualizzazioni di pagina sono strettamente correlate alle visualizzazioni di annuncio.

Se non conosci il totale delle visualizzazioni di pagina mensili, moltiplica il numero di utenti attivi mensili (MAU) per le visualizzazioni di pagina per visita e le visite mensili per utente.

Un traffico ridotto significa entrate pubblicitarie ridotte?

Non necessariamente. Dipende da come vendi i tuoi annunci: ad esempio, anche se potresti non generare molte entrate dalla vendita programmatica, gli inserzionisti diretti potrebbero essere disposti a offrire CPM più alti per raggiungere segmenti di pubblico più specifici.

💡Best practice: scopri di più su come aumentare il traffico con le nostre lezioni sul pubblico.

Blank

3. Visibilità

Blank

La visibilità misura quando almeno il 50% di un annuncio è visibile per almeno un secondo (display) o due secondi (video).

Molti inserzionisti escludono gli annunci meno visibili dagli acquisti di annunci complessivi e richiedono che le campagne pubblicitarie soddisfino soglie di visibilità, ad esempio il 70% di visibilità consigliato dall'Interactive Advertising Bureau (IAB).

La visibilità incide su altre metriche:

  • Per ogni aumento dell'1% della visibilità, gli editori tendenzialmente riscontrano un aumento del 2% dei CPM.
  • Con una visibilità del 70-80%, i CPM sono quattro volte maggiori rispetto a una visibilità del 10%.
  • Dimensioni, tipo e posizione dell'unità pubblicitaria incidono sulla visibilità.

💡 Best practice per aumentare la visibilità:

  • Posiziona gli annunci in modo che siano visibili senza dover scorrere, questo tipo di posizionamento è noto anche come above the fold.
  • Posiziona gli annunci vicino alla parte inferiore dello schermo, questo tipo di posizionamento è noto anche come area visibile.
  • Posiziona gli annunci immediatamente sotto alla barra di navigazione, invece che nella parte superiore della pagina.
Blank

Impressioni impressionanti

Blank

Ora conosci le impressioni visibili totali, ovvero il tuo inventario pubblicitario.

Quali fattori incidono sul valore dell'inventario pubblicitario?

Gli annunci vengono venduti a migliaia. Gli inserzionisti pagano una tariffa chiamata costo per mille impressioni (CPM) ogni 1000 impressioni.

La maggior parte degli editori non vende tutte le proprie impressioni. La percentuale di sell-through (STR) misura quante impressioni visibili vendi, divise per le impressioni visibili.

💡 Best practice: evita di posizionare gli annunci vicino a ultime notizie sensibili, previsioni meteo estreme o altri contenuti che gli inserzionisti potrebbero non volere vicino ai propri annunci.

Blank

4. Scegli come vendere i tuoi annunci

Blank

Dopodiché, seleziona quanti annunci venderai direttamente o in modo programmatico e quanti annunci terrai da parte come autopromozionali.

Come faccio a decidere tra vendita diretta e programmatica?

In media le testate vendono il 75% degli annunci direttamente e il 25% in modo programmatico.

Riduci l'allocazione diretta se non intendi vendere il 100% degli annunci. Gli annunci diretti generalmente vengono venduti a prezzi più alti (10-20 $ CPM), ma non si esauriscono (60-80% sell-through).

Ridurre gli annunci diretti, nonostante abbiano un prezzo più alto, riduce l'inventario invenduto consentendo a quegli annunci di essere venduti in modo programmatico.

Cosa sono gli annunci autopromozionali?

Gli annunci autopromozionali sono annunci pubblicati sul sito o sull'app di notizie per promuovere la tua testata o i suoi prodotti. Gli annunci autopromozionali usano l'inventario pubblicitario gratuitamente.

Potrebbe sembrare contraddittorio usare il tuo inventario pubblicitario, ma gli annunci autopromozionali possono mostrare quando un altro annuncio non viene venduto. Gli annunci autopromozionali possono aiutarti a generare altri tipi di entrate. Se hai un abbonamento, un annuncio autopromozionale può essere usato per promuoverlo ai tuoi lettori e generare entrate da un abbonato invece che da un inserzionista.

Blank

5. CPM e STR diretti

Blank

La vendita diretta è quando vendi gli annunci ai clienti senza che siano coinvolte terze parti. In genere gli annunci diretti generano il doppio o il triplo delle entrate rispetto agli annunci programmatici.

I CPM diretti variano da 10 a 20 $ e le percentuali di sell-through variano dal 60 all'80%.

Come vengono venduti gli annunci diretti?

  • Il CPM è il prezzo pagato da un inserzionista ogni 1000 impressioni.

  • La sponsorizzazione è quando vendi formati, dimensioni o posizionamenti dell'annuncio esclusivamente a un inserzionista, come un takeover della home page. Questi vengono venduti generalmente a un prezzo singolo, ad esempio 5000 $ per un takeover mensile.

  • Share of voice è quando vendi gli annunci a diversi inserzionisti e ognuno ottiene una percentuale delle impressioni. Ad esempio, per un takeover della home page con due inserzionisti, ogni inserzionista può ricevere il 50% delle impressioni.
Blank

6. CPM e STR programmatici

Blank

La vendita programmatica è quando vendi annunci tramite una piattaforma automatizzata, ad esempio Google Ad Manager.

I CPM programmatici variano da 1 a 5 $. Le percentuali di sell-through variano da 90 a 100%.

Come vengono venduti gli annunci programmatici?

La vendita programmatica varia in base agli acquirenti e al prezzo che pagano:

  • Asta aperta: offri gli annunci a tutti gli inserzionisti, che fanno offerte in tempo reale.
  • Asta privata: offri i tuoi annunci a un gruppo di inserzionisti, che fanno offerte in tempo reale.
  • Preferred deal: offri a un solo inserzionista la possibilità di acquistare per primo i tuoi annunci a un prezzo convenuto.
  • Deal garantiti: offri i tuoi annunci a un inserzionista a un prezzo convenuto.

Come variano le tariffe nella vendita programmatica?

  • Le aste aperte hanno la percentuale di sell-through più alta, ma i CPM più bassi.
  • Le aste private hanno i CPM più alti, ma le percentuali di sell-through più basse, perché partecipano meno inserzionisti.
  • I deal preferred e garantiti possono ottenere i CPM più alti, ma le percentuali di sell-through più basse.
Blank
Congratulazioni! Hai appena finito Calcola una stima delle entrate pubblicitarie in progress
Recommended for you
Come valuteresti questa lezione?
Il tuo feedback ci aiuterà a migliorare costantemente le nostre lezioni.
Vuoi uscire e perdere i progressi fatti?
Se esci da questa pagina perderai tutti i progressi fatti nella lezione attuale. Vuoi continuare e perdere i progressi?